martedì 2 marzo 2010

COSI' CI UCCIDONO - E. FITTIPALDI

Intervista a Emiliano Fittipaldi, giornalista dellEspresso sul suo libro/inchiesta " Così ci uccidono." 272 pagine per raccontare la tavola della bella Italia, le pietanze mediterranee tanto osannate che ci uccidono piano piano a favore di interessi migliori come la camorra, il profitto ed il commercio.
Sappiamo di mangiare mozzarelle di bufala annacquate? Di gustare del pane tossico? Oppure di ingerire sostanze che a lungo andare uccidono il nostro organismo?
Il danno cè, ma non si vede e Fittipaldi vuole proprio aprire gli occhi su quella pratica quotidiana che è il mangiare.
I marchi doc, dop, igc allora sono solo segni senza valore di cui sono marchiati i cibi?

1 commento:

Roby Bulgaro ha detto...

Io spero che questi marchi - doc, igp, dop - non siano senza valore. Tuttavia il pericolo è proprio quello che lo perdano a causa degli interessi di cui parla la Ferrario: come ci si può fidare del parere di gente interessata? Il libro di Emiliano Fittipaldi - o Emilio, come lo vuole a tutti i costi chiamare Augias - è già nella mia lista di libri da leggere. Sarà sicuramente una lettura molto istruttiva.
Buona Domenica.